Home Cronaca Laboratorio-dormitorio illegale a Sesto, denunciato il titolare

Laboratorio-dormitorio illegale a Sesto, denunciato il titolare

La Polizia Locale di Sesto San Giovanni è intervenuta quest’oggi in via Giovanna D’Arco dove è stato scoperto un laboratorio clandestino che veniva utilizzato anche come dormitorio. All’interno lavoravano e abitavano alcuni cittadini cinesi, che utilizzavano le quattro macchine da cucito presenti nell’abitazione per elaborare abiti contraffatti, parte dei quali sono stati trovati sempre sul posto.

I lavoratori vivevano all’interno dell’edificio, tanto che era presente anche una piccola cucina e un bagno trovato in condizioni igieniche definite pessime, mentre in un’altra stanza c’erano i letti e le valige di chi abitava nel locale.

Al momento del blitz la Polizia Locale sono state trovate tre persone, uno di questi è il titolare, gli altri due sono dipendenti ma non avevano alcun contratto di lavoro e uno dei due era anche senza documenti. Il titolare dovrà rispondere di mancata comunicazione alla Regione dell’esistenza dell’azienda e di sfruttamento del lavoro nero, mentre il dipendente senza documenti è finito in Questura e verrà espulso.