Home Prima Pagina Sentenza Uefa, Milan verso l’esclusione dalle coppe

Sentenza Uefa, Milan verso l’esclusione dalle coppe

E’ attesa nelle prossime ore la decisione dell’Uefa riguardo alla situazione del Milan, che a causa dello sforamento dei parametri sul Fair Play Finanziario rischia di dover rinunciare alla partecipazione alle coppe europee. Sui rossoneri pende anche una sentenza del Tas di Losanna, a cui il club si è rivolto, ma ad oggi la possibilità di non poter disputare l’Europa League conquistato sul campo è piuttosto alta.

Il pronunciamento è ovviamente molto atteso dal Torino, prima delle escluse in classifica dalla zona Uefa. Nel caso in cui il Milan dovesse uscire di scena, i granata prenderebbero il posto dei rossoneri, pur dovendo partire dai preliminari.

Un altro dei punti cruciali della doppia battaglia sul tavolo di Uefa e Tas è il break even, il momento in cui il Milan dovrà presentarsi con il bilancio in pareggio davanti all’organo continentale del calcio. La speranza del club rossonero è prorogare la scadenza al 2022.