Home Città Metropolitana Cronaca Lambro, nuova moria di pesci

Lambro, nuova moria di pesci

Il fiume Lambro è teatro di una nuova moria di pesci. I residenti nella zona del centro storico di Monza hanno segnalato un forte odore proveniente dal fiume, dovuto proprio alla presenza di pesci morti, circa una cinquantina. Secondo le Guardie ecologiche impegnate sul posto sarebbero morti a causa della mancanza di acqua. Già in passato l’arrivo dell’estate aveva creato problemi analoghi a causa delle alte temperature.

All’interno del fiume, peraltro, le Guardi Ecologiche avrebbero trovato diversi rifiuti di plastica e vetro, anche se non sembrano esserci sversamenti di sostanze provenienti dalle aziende circostanti. Sul posto sono intervenute, oltre alle già citate Guardie ecologiche volontarie, anche gli agenti della Polizia Locale e l’Arpa Lombardia. La situazione è sotto monitoraggio non solo nella zona di Monza in cui è avvenuta la segnalazione ma per tutto il corso del fiume.