Home Città Metropolitana Cronaca Cocaina nel bagaglio di una bambina, dodici arresti da parte della GdF

Cocaina nel bagaglio di una bambina, dodici arresti da parte della GdF

rifiuti

La Guardia di Finanza di Pavia ha fermato all’aeroporto della Malpensa un gruppo di trafficanti di droga che hanno utilizzato il bagaglio di una bambina di undici anni per provare a introdurre in Italia circa due chili do cocaina. Il carico è stato sequestrato, le indagini hanno appurato che la bimba, accompagnata dalla made, era assolutamente inconsapevole di avere nel bagaglio le sostanze stupefacenti.

Le indagini sono state condotte dal Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata e si sono concluse con dodici ordinanze di custodia cautelare. Fanno tutti parte di un’organizzazione criminale accusata di traffico di cocaina dal Perù. Delle dodici persone finite in carcere dieci sono di origine peruviana (cinque uomini e cinque donne) e due italiana. I militari sono riusciti a sequestrare venti chili di cocaina. Tutti gli arrestati avevano dei precedenti penali alle spalle.