Home Prima Pagina Furto in casa Perisic, spariti tre orologi da 80mila euro

Furto in casa Perisic, spariti tre orologi da 80mila euro

Il giocatore dell’Inter, Ivan Perisic, ha denunciato ieri ai carabinieri di via Moscova a Milano un furto avvenuto all’interno del suo appartamento.

L’attaccante ha dichiarato di aver scoperto che dall’interno di una delle cassettiere mancavano tre orologi per un valore complessivo di oltre 80mila euro: un Rolex da 20mila euro, un’Audemars Pigueg in edizione limitata da 50mila euro e un Hublot da 12 mila eruo. e un’edizione limitata di Audemars Piguet, modello Carolina Bucci, da 50mila. Uno suo: un Hublot in acciaio da 12mila euro. Nient’altro è stato sottratto dall’interno della casa, nonostante la presenza di altro materiale di grandissimo valore. L’attaccante e la moglie sono stati assenti nelle ultime settimane per qualche tempo, il nazionale croato era infatti impegnato con la sua rappresentativa nelle gare di qualificazione ai prossimi Europei.

La porta, secondo Perisic, non mostra segni d’effrazione e il palazzo ha una portineria h24 con un registro d’ingresso di chi può entrare e chi no, per usare le chiavi di scorta affidate alla portineria stessa. L’unica persona entrata nell’abitazione è la donna delle pulizie, autorizzata dal calciatore.