Home Cronaca Milano Zona 3 Cadavere nel Lambro, due arresti

Cadavere nel Lambro, due arresti

La Polizia di Milano ha fermato i due presunti responsabili dell’omicidio di Edgar Luis Calderon Gomes, 32 anni, peruviano, il cui corpo è stato trovato privo di vita all’interno del fiume Lambro. Secondo quanto ricostruito anche con l’aiuto di due testimoni dalle forze dell’ordine, l’uomo sarebbe stato aggredito, rapinato e poi gettato nell’acqua da due uomini. I sospetti si sono concentrati su due ragazzi di 25 e 28 anni, salvadoregni, appartenenti alla gang “Barrio 18”.

Determinanti anche le immagini delle telecamere attive nella zona del Parco Lambro, grazie alle quali gli agenti sono riusciti a identificare i due presunti responsabili. Il 32enne sarebbe morto per annegamento dopo essere rimasto stordito dai colpi ricevuti. Entrambi gli arrestati sono stati raggiunti dagli agenti nei rispettivi appartamenti in zona Stadera e Bovisa. All’interno delle due case sono stati trovati anche i vestiti che i due avrebbero avuto addosso durante l’aggressione.