Home Cronaca Partecipano a “Matrimonio a prima vista”, da due anni e mezzo non...

Partecipano a “Matrimonio a prima vista”, da due anni e mezzo non riescono a separarsi

Il format si chiama “Matrimonio a prima vista”: due persone che non si sono mai viste prima si sposano pochi minuti dopo essersi incontrate per la prima volta, quindi hanno tre mesi per decidere se separarsi oppure continuare il matrimonio.

Secondo il Tribunale di Pavia, però, non è proprio così semplice. Il matrimonio è avvenuto in tv nel novembre del 2016, tre mesi dopo è finito il programma. Da allora Stefano Soban (41 anni, proprietario di una gelateria) e Sara Wilma Milani (39 anni, cantante) stanno ancora cercando di uscire legalmente dal matrimonio.

Secondo il Comune di Abbiategrasso, a cui si è rivolta la 39enne subito dopo la fine del programma, la separazione non è possibile perché data e luogo del matrimonio sono errati. Dall’altra parte, per il Tribunale di Pavia non è possibile l’annullamento delle nozze perché i due hanno liberamente scelto di sposarsi e la penale da pagare di 100mila euro in caso di addio anticipato al programma (che i due hanno presentato per spiegare la “non libertà” della scelta) non è in realtà ritenuta sufficiente.