Home Alloggi Dati FIMAA, il mattone a Milano cresce ancora

Dati FIMAA, il mattone a Milano cresce ancora

Arrivano nuovi dati sul mercato immobiliare residenziale a Milano. Secondo quanto rilevato dal Sentiment del primo quadrimestre 2019 condotto da FIMAA Milano Monza & Brianza (il Collegio degli agenti immobiliari e di mediazione aderente alla Confcommercio milanese) con gli operatori associati l’andamento delle compravendite è positivo: salgono i prezzi medi di compravendita e scende nettamente il prodotto offerto. Contemporaneamente si sono assottigliati gli sconti in fase di trattativa e i tempi medi di vendita.

“Si rileva – afferma Vincenzo Albanese, presidente di FIMAA Milano Monza & Brianza – la presenza di investitori che guardano ad un mercato della locazione in grado di assorbire in breve tempo il prodotto immobiliare in buona condizione”.

Le tipologie più richieste sono i bilocali e trilocali, a Milano città, mentre nell’area metropolitana vengono venduti soprattutto i trilocali. Stabile invece la domanda degli affitti rispetto al 2018, ma crescono ancora i canoni.