Home Prima Pagina Gattuso: “Milan in buone mani, ma era giusto dare le dimissioni”

Gattuso: “Milan in buone mani, ma era giusto dare le dimissioni”

Gattuso

Gennaro Gattuso spiega per la prima volta le ragioni dell’addio al Milan, deciso qualche giorno fa rassegnando le dimissioni dopo aver chiuso al quinto posto il campionato con la conquista della zona Europa League. “Il Milan rimarrà sempre dentro di me, mi ha dato una grandissima opportunità da allenatore e da giocatore. La scelta è stata sofferta ma era giusto farla. Il club è in buone mani, ci sono dirigenti in gamba e grandi uomini. I tifosi non devono preoccuparsi. Le dimissioni? Non voglio parlare di soldi perché per me quando si parla di Milan non conta quello”.

Resta l’amarezza per la Champions League sfumata di un solo punto. “Quest’anno abbiamo avuto una grandissima occasione – prosegue Gattuso ai microfoni di Sky Sport – Abbiamo sempre mancato il colpo del k.o., ma 68 punti non sono pochi. Avremmo dovuto fare meglio nel periodo in cui abbiamo segnato solo 5 punti in 7 partite”.