Home Cronaca Paullo, uomo prende a martellate la moglie e poi sé stesso: sono...

Paullo, uomo prende a martellate la moglie e poi sé stesso: sono gravi

Un uomo di 65 anni, originario dell’Albania, è stato ricoverato all’ospedale Humanitas di Rozzano dove è attualmente in pericolo di vita. In un’altra struttura, quella di Niguarda, è invece ricoverata la moglie, anche quest’ultima nelle stesse condizioni. Il 65enne, secondo le indagini, avrebbe preso a martellate la consorte al termine di una lite avvenuta in casa a Paullo, in provincia di Milano, degenerata nel peggiore dei modi. L’uomo ha poi inflitto una serie di colpi anche a sé stesso.

I fatti risalgono a lunedì scorso, ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata la vicina di casa di 77 anni, poco dopo le 9.30, ferita anche lei dal 65enne e portata in pronto soccorso al San Raffaele in codice giallo. Sull’accaduto indagano i carabinieri di San Donato Milanese, che hanno posto il 65enne in stato di arresto.