Home Cronaca Milano Zona 1 Rete Studenti occupa l’Enel a Milano

Rete Studenti occupa l’Enel a Milano

Il collettivo della Rete Studenti Milano ha deciso di occupare la sede Enel di via Carducci a Milano. “Chiediamo la chiusura della centrale termoelettrica di Torrevaldaliga Nord, zona Civitavecchia – si legge sulla pagina Facebook della Rete – Le campagne di greenwashing di Enel non ci hanno mai illuso, sappiamo benissimo chi sono gli artefici del disastro del surriscaldamento globale! Esigiamo la chiusura immediata delle centrali elettriche a consumo fossile! Le grandi multinazionali quali Enel sono tra le prime responsabili dei disastri ambientali che causano quotidianamente l’estinzione di specie animali e l’aumento della mortalità causata da tumori”.

L’azione, spiegano gli studenti che si sono sistemati nell’edificio e sulle scale esponendo dei cartelloni di protesta, fa parte dei una serie di iniziative in vista dello sciopero globale per la giustizie climatica in programma questo venerdì.