Home Prima Pagina Nuovo progetto per Rogoredo, il Conservatorio lancia il progetto per un campus

Nuovo progetto per Rogoredo, il Conservatorio lancia il progetto per un campus

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Continuano ad arrivare nuove idee per quanto riguarda la riqualificazione della zona di Rogoredo, il cui boschetto è diventato ormai tristemente famoso come una delle piazze di spaccio più importanti di Milano e non solo. Qualora Milano-Cortina dovesse vincere la corsa per l’assegnazione dei Giochi Olimpici sarebbe quella la zona prescelta per il PalaItalia, uno dei palazzetti in cui far giocare le gare di hockey creando anche un centro polifunzionale. Un’altra idea arriva dal Conservatorio. Il presidente Raffaello Vignali, da poco al vertice, ha infatti proposto di costruire un campus per gli studenti.

“Vorremmo far nascere il nostro ‘Conservatorio 2’ con aule, laboratori, un auditorium, una residenza per gli studenti, la mensa, il bar… Tutto quel che serve per chi fa musica, ma non solo. Perché il Campus dovrà essere aperto al quartiere, ospitare eventi, accogliere anche i cittadini che volessero venire a suonare, pur se non iscritti ai nostri corsi”, ha dichiarato Vignali al Corriere della Sera.