Home Città Metropolitana Cronaca Pacchi bomba alla Procura di Torino, tre arresti

Pacchi bomba alla Procura di Torino, tre arresti

sacerdote

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri del Ros, sono accusati di aver organizzato e messo in atto una serie di attentati esplosivi a giugno del 2017. Secondo quanto emerso dalle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano i tre si sarebbero riuniti a Genova per spedire un pacco esplosivo a Palazzo di Giustizia a Torino e altri due rivolti ad altrettanti pubblici ministeri.

I pm a cui erano stati inviati i pacchi sono Antonio Rinaudo e Roberto Sparagna, titolari di indagini riguardanti atti di terrorismo ed eversione. Da qui l’intuizione di seguire la pista degli anarco-insurrezionalisti. I fatti risalgono al 7 giugno di due anni fa. Nelle buste erano presenti fili elettrici con polvere da sparo e una batteria per l’esplosione. Gli arrestati sono Giuseppe Bruna, Robert Firozpoor e Natascia Savio.