Home Bambini Asili nido, la Regione stanzia 600mila euro per le telecamere

Asili nido, la Regione stanzia 600mila euro per le telecamere

La Regione Lombardia ha stanziato 600mila euro per installare delle nuove telecamere all’interno degli asili nido. Il progetto di legge riguardante la videosorveglianza è stato approvato lo scorso novembre per tutelare i bimbi di nidi e micronidi. Ieri è stato confermato attraverso lo stanziamento al quale ne verrà aggiunto un altro da 300mila euro che riguarderà la formazione del personale.

“Fatti di cronaca recenti – dice l’assessore regionale Siliva Piani – continuano a evidenziare problematiche gravi nelle strutture, che coinvolgono operatori, famiglie e gli stessi bambini. Sono situazioni per le quali da tempo abbiamo deciso di intervenire, puntando su tempestività e prevenzione, anche attraverso il presidio degli enti che a diverso titolo sono responsabili della loro organizzazione e gestione. Intendiamo contrastare i fenomeni di maltrattamento fisico e psichico, sul piano della sicurezza, con l’installazione delle telecamere di videosorveglianza, mentre, sul piano della prevenzione, individuando i segnali di disagio, potenziando e sviluppando le azioni informative e formative su operatori e famiglie”.