Home Mobilità Alitalia cancella 300 voli per lo sciopero del trasporto aereo

Alitalia cancella 300 voli per lo sciopero del trasporto aereo

mde

Più di 300 voli sono stati cancellati da Alitalia a causa dello sciopero di 24 ore del trasporto aereo promossa dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl TA, che ha raccolto un’adesione molto alta (attorno all’85%) creando grossi disagi per i passeggeri. Si tratta della seconda agitazione in poche settimane dopo la protesta già attuata lo scorso 25 marzo. E i sindacati di settore annunciano di non volersi fermare e di volersi produrre in nuove iniziative.

Alitalia aveva informato i passeggeri attraverso il sito che “a seguito dello sciopero del settore del trasporto aereo proclamato da alcune sigle sindacali per l’intera giornata di martedì 21 maggio – ad eccezione delle fasce garantite 7:00-10:00 e 18:00-21:00 – Alitalia è stata costretta a cancellare la metà dei voli, sia nazionali che internazionali, programmati per il 21 maggio, oltre ad alcuni voli nella serata del 20 maggio e nella prima mattina del 22 maggio”.