Home Cronaca Milano Zona 4 Rogoredo, tossicodipendente partorisce in una cascina

Rogoredo, tossicodipendente partorisce in una cascina

Il boschetto di Rogoredo, stavolta, diventa teatro di una storia di tossicodipendenza, ma non solo. La Polizia di Milano è infatti intervenuta oggi per soccorrere una donna con problemi di droga che proprio in una delle zone più tristemente celebri d’Italia per lo spaccio ha dato alla luca un bambino. Con gli agenti sono arrivati sul posto anche i soccorritori del 118. A chiamare i soccorsi per il parto è stato un connazionale della donna, 28 anni, di nazionalità ucraina, attorno alle 2.

Secondo quanto riferito agli agenti la donna, che ha partorito all’interno di una cascina, ha fatto uso di droga anche durante la gravidanza. Dopo il parto è stata portata per i controlli del caso alla clinica Mangiagalli assieme al piccolo neonato. Al momento sia la donna che il figlio stanno bene.