Home Cronaca Stupro di gruppo a Milano, condanne dagli 8 agli 11 anni e...

Stupro di gruppo a Milano, condanne dagli 8 agli 11 anni e mezzo in Corte d’Appello

La Corte d’Appello di Milano ha condannato Marco Coazzotti e Mario Caputo a 11 anni e mezzo di carcere e Guido Guarnieri a otto anni per lo stupro di gruppo ai danni di una ragazza di 22 anni, commessa in un negozio di abbigliamento, avvenuta a Milano nell’aprile del 2017. Secondo la ricostruzione dell’accusa i ragazzi drogarono la 22enne versandole del benzodiazepine di nascosto in un bicchiere mentre erano dentro un locale e poi la violentarono a turno dopo averla portata via in auto e condotta a casa di Caputo a Bellusco, in provincia di Monza e Brianza. Le violenze furono accertate la mattina dopo, quando la ragazza si recò alla clinica Mangiagalli.

I tre in primo grado erano stati condannati a 12 anni (Coazzotti e Caputo) e 8 anni e mezzo (Guarnieri). L’accusa aveva chiesto la conferma delle condanne inflitte in primo grado.