Home Cronaca Omicidio La Rosa, ergastolo per Rullo e la madre

Omicidio La Rosa, ergastolo per Rullo e la madre

Andrea LaRosa

Raffaele Rullo e la madre Antonietta Biancaniello sono stati condannati entrambi all’ergastolo per l’omicidio di Andrea La Rosa, ex calciatore e dirigente sportivo nelle serie minori trovato morto a novembre di un anno e mezzo fa in un fusto di benzina posto all’interno dell’automobile della Biancaniello. Per decisione del giudice i genitori della vittima dovranno ricevere 400mila euro di provvisionale e altri 75mila dovranno andare alla moglie di Rullo, Valentina Angotti, che si è costituita parte civile.

I due sono stati infatti condannati anche per il tentato omicidio nei confronti della Angotti, che sarebbe avvenuto un mese prima rispetto alla morte di La Rosa. In più Rullo e la madre dovranno pagare 23mila euro circa di spese legali. Attese entro novanta giorni le motivazioni da parte dei giudici.

L’avvocato difensore degli accusati aveva chiesto una perizia psichiatrica e quindi un rinvio del verdetto, che ha invece condannato per omicidio volontario premeditato, soppressione di cadavere e tentato omicidio madre e figlio.