Home Sport Milano Il Milan vince e spera ancora nella Champions. Lite Gattuso-Bakayoko

Il Milan vince e spera ancora nella Champions. Lite Gattuso-Bakayoko

Finisce 2-1 il posticipo di campionato tra Milan e Bologna a San Siro. Le reti di Suso e Borini, prima della segnatura dell’ex Mattia Destro, regalano ancora una speranza agli uomini di Gennaro Gattuso nella lotta per la zona Champions. Il successo permette infatti di restare a tre punti dall’Atalanta, attuale quarta in classifica, con tre partite ancora da disputare.

Una gara in cui non sono mancati i momenti di sofferenza per la formazione di casa, che va a segno con lo spagnolo nel primo tempo proprio nel momento di maggiore sofferenza, dopo che Donnarumma ha mantenuto invariato il punteggio con un mezzo miracolo in uscita bassa su Orsolini. Non benissimo nemmeno la gestione dopo il bis di Borini, ma alla fine per i rossoneri contava davvero solo il risultato.

Nota stonata della serata, il diverbio tra Gattuso e Bakayoko a metà primo tempo. Chiamato a sostituire l’infortunato Biglia, il centrocampista si è scaldato, secondo il tecnico, con poco ardore e alla fine Gattuso ha optato per José Mauri. Il giocatore, per tutta risposta ha risposto mandando a quel paese l’allenatore.