Home Prima Pagina Berlusconi lascia il San Raffaele: “Ho temuto, ma sto bene”

Berlusconi lascia il San Raffaele: “Ho temuto, ma sto bene”

Berlusconi

Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove martedì della scorsa settimana è stato portato in ambulanza per un’occlusione intestinale. “Tante cose mi hanno fatto pensare di essere arrivato alla fine del girone, ma eccomi qui – ha detto l’ex presidente del Consiglio ai giornalisti dopo la fine del periodo di ricovero – Io sto bene, ho avuto una bella paura ma anche una ripresa formidabile. Tutti i valori fondamentali sono a posto. Ho promesso ai medici qualche giorno di convalescenza ancora, ma nelle ultime due settimane potrò fare campagna elettorale”.

Secondo il medico Alberto Zangrillo, che in questi anni ha sempre seguito l’82enne ex premier ha annunciato che si limiterà a giornali e media radio-tv, senza comizi pubblici. “Spero – ha aggiunto – che dopo le Europee del 26 maggio tra Salvini e il Movimento Cinque Stelle cambi qualcosa. Non si può avere un coacervo di persone così distanti che sanno solo litigare”.