Home Città Metropolitana Cronaca Incide il nome sulla schiena della ex: arrestato

Incide il nome sulla schiena della ex: arrestato

spari

I carabinieri di Cesate, in provincia di Milano, hanno arrestato per stalking un uomo di 33 anni, cittadino del Marocco, ritenuto responsabile di una serie di violenze fisiche e psicologiche nei confronti della ex fidanzata, una connazionale di 31 anni. Secondo quanto appurato dai militari, l’uomo avrebbe inciso il suo nome sulla schiena della ragazza con un coltello come simbolo di possesso.

E’ stato per questo prelevato dalle forze dell’ordine in un appartamento in via Donizetti, attorno alle 9 di questa mattina, proprio mentre stava aggredendo la propria vittima. Quest’ultima aveva da poco denunciato l’ex fidanzato, che dopo la fine della relazione (circa un anno fa) non era riuscito a farsene una ragione e ha cominciato a picchiare e minacciare la donna.

Tra le violenze raccontare ai carabinieri c’è proprio quella sopra citata e risalente al 22 aprile scorso, quando l’uomo ha dapprima picchiato la 31enne e poi ha usato un coltello per inciderle il nome sulla schiena.