Home Prima Pagina Adunata degli Alpini, gli organizzatori: “Occhio alle truffe”

Adunata degli Alpini, gli organizzatori: “Occhio alle truffe”

Il Comitato Organizzatore dell’Adunata degli Alpini 2019, in programma quest’anno a Milano dal 10 al 12 maggio, ha richiamato l’attenzione su una possibile truffa ai danni della storica associazione.

“In seguito ad alcune spiacevoli segnalazioni, il COA-Comitato Organizzatore Adunata, unitamente all’ANA-Associazione Nazionale Alpini, fa presente alla cittadinanza e ai titolari di esercizio di Milano che nessuno è in alcun modo autorizzato a chiedere loro contributi in denaro a sostegno dell’Adunata del Centenario, in programma in città dal 10 al 12 maggio prossimi – si legge nel comunicato -. Si ribadisce anzi che chiunque avanzi richieste economiche di qualsiasi genere, non solo opera un grave illecito ma tradisce contemporaneamente lo spirito Alpino, che non contempla in alcun modo lo scopo di lucro. Si invita quindi a diffidare di chiunque millanti di rappresentare gli Alpini e chieda denaro, anche in cambio della locandina dell’Adunata (distribuita gratuitamente dai volontari) o, peggio ancora, del Tricolore”.