Home Milano In Città Iglta 2020, Milano raccoglie il testimone da New York

Iglta 2020, Milano raccoglie il testimone da New York

Si trasferisce da New York a Milano la convention annuale di Iglta, (International Gay & Lesbian Travel Association) che il prossimo anno lascerà la Grande Mela per transitare nel capoluogo lombardo, dove si terrà l’edizione numero 37. Una delegazione milanese era presente proprio a New York dove ha raccolto il testimone per la manifestazione che si terrà a maggio 2020. Il claim sarà Milano Loves You, la location sarà quella del Castello Sforzesco.

Milano si conferma quindi all’avanguardia sotto l’aspetto dei diritti civili, essendo stata la prima città italiana con un registro per le unioni civili e avendo un quartiere, quello di Porta Venezia, legato al mondo LGBTQ+, oltre ad essere da anni teatro del Milano Pride.

La vittoria è stata già annunciata tempo fa, Milano ha battuto le altre città che si erano presentate come candidate: Londra, Bruxelles, Tel Aviv, Bogotà e Sydney.