Home Cronaca Scoppio in casa mentre sturano un lavandino: tre ustionati

Scoppio in casa mentre sturano un lavandino: tre ustionati

ambulanza

Tre persone sono rimaste ustionate a causa di un incidente domestico. Sono padre, madre e figlio della stessa famiglia, erano nella propria abitazione a Senago, alle porte di Milano, e stavano cercando di sturare un lavandino. Hanno però utilizzato impropriamente la candeggina e l’acido con cui stavano compiendo l’operazione e sono stati quindi travolti da uno scoppio e dalla fuoriuscita del liquido contenuto nella bottiglia che il ragazzo stava utilizzando.

Il figlio ha 38 anni, la madre 65, il padre 63. Sono stati ricoverati all’ospedale Niguarda di Milano per aver riportato delle ustioni di primo e secondo grado in diverse parti del corpo, dal volto all’addome. Madre e figlio sono entrati al pronto soccorso in codice giallo, entrambi ritenuti dai medici in condizioni serie. Solo il padre è entrato nella struttura in codice verde.