Home Cronaca La dj Kyra Kole agli arresti, accusata di aver avviato un giro...

La dj Kyra Kole agli arresti, accusata di aver avviato un giro di prostituzione

I carabinieri hanno arrestato la dj e soubrette Kyra Kole, ungherese, sospettata di essere a capo di un giro di prostituzione attivo all’interno di un centro massaggi. Il giro d’affari, secondo le indagini, si aggirerebbe attorno ai 70mila euro l’anno.

La donna, 29 anni, ha lavorato nel mondo dello spettacolo collaborando in passato con il gruppo rap dei Gemelli Diversi e nel programma “Ciao Darwin” con Paolo Bonolis come soubrette. In questo momento è in stato di fermo da parte dei militari, con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’indagine riguarda un centro massaggi a Seregno, in provincia di Monza e Brianza, attualmente posto dai carabinieri sotto sequestro, al pari di due conti corrente che sono oggi sottoposti a indagine. Il lavoro degli inquirenti è iniziato a partire dallo scorso dicembre.