Home Mobilità Atm, da luglio il biglietto costerà 2 euro

Atm, da luglio il biglietto costerà 2 euro

L’innalzamento delle tariffe riguardanti i viaggiatori sui mezzi Atm, l’Agenzia Trasporti di Milano, arriverà già dal prossimo mese di luglio. Riguarderà il capoluogo lombardo, la Città Metropolitana e la provincia di Monza e Brianza. Ieri è arrivato il “sì” che mancava da parte dell’Agenzia di bacino.

La validità del biglietto si allargherà ad altri 19 comuni nel circondario, compresi Rho-Fiero e Assago che oggi costano di più. Il singolo ticket sarà utilizzabile più volte in metropolitana nell’arco dei 90′ di validità e il carnet da dieci corse potrà essere condiviso tra più persone. Resterà invariato il costo dell’abbonamento annuale, mentre il mensile salirà da 35 a 39 euro.

All’Assemblea non ha partecipato alcun rappresentante di Regione Lombardia, che da tempo si è opposta al provvedimento. Non si è lavorato sulle tariffe di Trenord, proprio per mancanza di intesa con gli organi regionali, che potrebbero anche decidere di impugnare il provvedimento dell’Agenzia.