Bosco di Rogoredo, una vittima per overdose

    Il bosco della droga di Rogoredo diventa nuovamente teatro di una morte per overdose. E’ accaduto ieri pomeriggio, attorno alle 14. I soccorritori del 118 sono stati allertati da un altro frequentatore della stessa zona, tristemente nota per lo spaccio di sostanze stupefacenti. Ha avvertito di aver visto un tossicodipendente in condizioni critiche. Una volta intervenuta l’ambulanza la vittima è stata portata in codice rosso alla struttura ospedaliera di San Donato Milanese. Arrivato in pronto soccorso, però, l’uomo è deceduto.

    La vittima, secondo quanto trapela dai carabinieri che stanno svolgendo le indagini sul posto, è un cinquantenne con dei precedenti penali.

    L’accaduto riapre il dibattito su quanto sta accadendo nella zona, più volte sottoposta a blitz da parte delle forze dell’ordine e che il Comune vorrebbe sottoporre a riqualificazione con alcuni interventi, tra cui la costruzione del PalaItalia previsto in caso di assegnazione dei Giochi 2026 a Milano-Cortina.