Home Politica Caso Fonsai, assolta Giulia Ligresti

Caso Fonsai, assolta Giulia Ligresti

La Corte d’Appello di Milano ha assolto Giulia Ligresti dal reato di aggiotaggio e false comunicazioni sociali riguardo al bilancio 2010 della compagnia assicuratrice Fonsai, dopo la richiesta avanzata dai legali dell’imputata di revisione della sentenza definitiva del 2013 arrivata con un patteggiamento a due anni e otto mesi. La stessa era inconciliabile, come confermato dai giudici, con quella di assoluzione del fratello Paolo.

“Finalmente dopo più di sei anni, si è arrivati alla verità. E stata durissima – ha detto all’Adn Kronos la Ligresti -, ma non ho mai smesso di lottare e di avere fiducia nella giustizia, nonostante sia stata messa in carcere, con tutto ciò che ne consegue, da innocente. Troppo spesso, in nome della giustizia, si commette la più grande delle ingiustizie: togliere la libertà ad un innocente e abbandonarlo alla gogna mediatica. Ringrazio i miei avvocati, i miei figli, la mia famiglia e tutti gli amici che non mi hanno mai fatto sentire sola in questa difficile battaglia. Un pensiero va anche a tutti coloro che in Italia e all’estero subiscono ogni anno la violenza del carcere da innocenti”.