Home Prima Pagina Lazio, nuovo colpo in casa Inter. Spalletti riapre il caso Icardi

Lazio, nuovo colpo in casa Inter. Spalletti riapre il caso Icardi

Icardi

La Lazio batte a domicilio l’Inter per 1-0 con un gol di Milinkovic-Savic e torna prepotentemente in corsa per la zona Champions. I nerazzurri restano terzi a +2 sul Milan, ma le inseguitrici sono molto vicine: la Lazio a cinque punti con una gara in meno, lo stesso dicasi per l’Atalanta, a -6 c’è la Roma. La prestazione dei padroni di casa non è stata così deficitaria, ma stavolta l’assenza di Mauro Icardi si è sentita eccome. Keita è solo alla seconda partita del 2019 in maglia nerazzurra, Lautaro Martinez è assente per infortunio e l’Inter non riesce quasi mai a tirare con precisione. Prende gol alla prima occasione subita, ma poi ci deve pensare Handanovic a tenere su la barca, dando fino all’ultimo una speranza di rimonta.

A fine partita, poi, Spalletti riapre prepotentemente il caso Icardi: “Era giusto giocassero altri, anche se lui un tempo avrebbe potuto farlo – dice – Pensare che debba esserci una mediazione per fargli vestire la maglia dell’Inter è umiliante verso i tifosi. Ora si allena, se continuerà a comportarsi bene…”. Possibile una convocazione in vista di Genoa-Inter di mercoledì, ma nulla è scontato.