Home Prima Pagina Milano cade ancora: Cremona vince 76-72

Milano cade ancora: Cremona vince 76-72

L’Olimpia Milano chiude una brutta settimana con la quarta sconfitta consecutiva tra campionato ed Eurolega perdendo a Cremona in casa della Vanoli per 76-72. Gli uomini di Pianigiani, al quinto impegno in nove giorni, devono rinunciare per precauzione a gente come James e Nedovic, che il coach dei milanesi decide di non sovraccaricare.

“Purtroppo siamo stati colpevoli nella gara con Venezia, buttata via, e quella di Madrid è stata una delle migliori dell’anno ma come può succedere a Madrid può non bastare – spiega Pianigiani al sito dell’Olimpia Milano -. E qui siamo arrivati pagando tutti gli sforzi. Brooks ha avuto problemi al ginocchio, Micov stava meglio di Nedovic e James per cui ha giocato ma non stava benissimo neanche lui. Poi avremmo potuto vincere, con qualche tiro libero in più anche se Kaleb stasera ha risentito dei suoi guai alla mano, ma non è questo il punto. L’EuroLeague ti costringe un po’ a ridurre le rotazioni e chi ha più giocatori di livello può ruotare più di altri. Mi spiace che in certe partite la gente non possa vedere un Mike James o un Nedovic ma se li avessi schierati avrei rischiato di romperli. In futuro purtroppo le stagioni andranno strutturate in maniera molto chiara per arrivare in fondo”.