Home Prima Pagina Vecino-De Vrij-Martinez: il derby è nerazzurro

Vecino-De Vrij-Martinez: il derby è nerazzurro

L’Inter si mette alle spalle le difficoltà e le scorie dovute all’eliminazione dall’Europa League e porta a casa il derby contro il Milan grazie alle reti di Vecino, De Vrij e Lautaro Martinez. Senza Nainggolan, senza Icardi (per la terza volta consecutiva nemmeno in tribuna a seguire i compagni) con un centrocampo disegnato da Spalletti con i soli giocatori rimasti a disposizione, i nerazzurri ritrovano la compattezza perduta e vincono con merito la stracittadina che li porta di nuovo al terzo posto, con due punti in più sul Milan.

Una partita incanalata subito dalla rete di Vecino al 3′ e nella quale l’Inter spreca diverse occasioni per raddoppiare già nel primo tempo, trovando poi la rete del 2-0 con De Vrij a metà ripresa. Bakayoko riaccende le speranze, Lautaro Martinez punisce dal dischetto, ma un’altra rete in mischia di Musacchio tiene tutto in bilico fino alla fine. “Mi dicevate fosse l’ultima cena, mi sarà che ce ne saranno altre”, è il commento ironico di Spalletti.

A fine gara Gattuso si concentra invece su un incredibile episodio avvenuto dopo la sostituzione di Kessie, protagonisti il centrocampista e Biglia, che non vengono alle mani solo per l’intervento degli altri componenti della panchina. “Abbiamo perso due volte, ma in settimana mi farò sentire”, promette il tecnico.