Home Cronaca E’ morto Joseph Nissim, addio al re del colosso Bolton

E’ morto Joseph Nissim, addio al re del colosso Bolton

E’ arrivato fino a 100 anni, prima di spegnersi a Milano. Joseph Joe Nissim, imprenditore nel settore dei beni di largo consumo con il colosso Bolton (che ha sotto di sé marchi come Rio Mare, Simmetnhal, ma anche Omino Bianco, Bilboa e tanti altri) è morto nel capoluogo lombardo dopo aver raggiunto la tripla cifra in età.

Un impero costruito dopo aver vissuto da ebreo nel periodo delle persecuzioni dell’Olocausto, alle quali è scampato trasferendosi prima in Grecia e poi in Italia una volta finita la Seconda Guerra Mondiale. La sua creatura è un gigante che commercia in 139 Paesi in tutto il mondo, ma Milano è il centro in cui ha deciso di vivere e lavorare, da esponente di spicco della comunità ebraica e da sostenitore di alcuni punti nevralgici della città come il Memoriale della Shoah, costruito alle spalle della Stazione Centrale e divenuto punto di pellegrinaggio per chi vuole scoprire la storia delle deportazioni, e del Teatro Franco Parenti.