Home Prima Pagina Milano soffre ma vince anche a Reggio: 67-71

Milano soffre ma vince anche a Reggio: 67-71

L’Olimpia Milano porta a casa un’altra vittoria in campionato in casa di Reggio Emilia per 67-71, mantenendo i sei punti di vantaggio sulla Reyer Venezia nella regular season del campionato di Serie A.

Nonostante si tratti di un testacoda, contro l’ultima in graduatoria, per le Scarpette Rosse è tutt’altro che semplice portare a casa la posta. Reggio gioca con orgoglio e finisce a -1 alla sirena di metà gara (33-34) sfruttando i tanti errori degli ospiti (particolarmente di un poco ispirato Mike James, che pure chiuderà da miglior marcatore della squadra a quota 14 alla pari con Kuzminskas) e la buona vena di Mussini.

Prima della gara grande commozione per ricordare lo scomparso Alberto Bucci. “Una persona speciale – dice coach Pianigiani a fine partita – che ha dato tanto al basket e fino alla fine ha voluto insegnare e dispensare consigli. Io ho avuto la fortuna di scambiare idee con lui, sono uno che ha ricevuto i suoi consigli e spero anche di aver imparato qualcosa. La nostra partita è stata orribile, piena di errori, non inaspettata con questi ritmi. Ora vogliamo giocarci fino in fondo le nostre chance in EuroLeague, in campionato adesso abbiamo gli scontri diretti e non sarà facile”.