Home Prima Pagina Civitanova non perdona: 3-1 alla Revivre, Milano quinta

Civitanova non perdona: 3-1 alla Revivre, Milano quinta

powervolley

Ancora una sfida contro una “big” e ancora una sconfitta per la Revivre Milano, che dopo aver incassato una “P” contro Trentino perde anche il confronto con Civitanova. Finisce 3-1 (25-23, 23-25, 27-25, 25-21) per la formazione marchigiana, che sfrutta il fattore campo e consolida la posizione nel terzetto delle prime (Perugia, Trento e proprio Civitanova) che hanno nettamente staccato il resto del gruppo. Il doppio stop è costato a Milano la quarta piazza, ora a favore di Modena con 47 punti a fronte dei 45 dei meneghini.

“C’è un po’ di rammarico perché abbiamo affrontato il match alla pari – ha detto sabato a fine partita Riccardo Sbertoli –. Sapevamo della difficoltà del match, ma come con Trento abbiamo dimostrato di potercela giocare. Commettiamo ancora un po’ di errori e ci sono degli alti e bassi che dobbiamo sistemare, ma è importante per noi imparare da queste situazioni per migliorarci ancora». Un miglioramento che inizierà fin da subito, con la squadra che si ritroverà in palestra da lunedì per preparare al meglio la sfida di domenica prossima di Vibo Valentia”.