Home Città Metropolitana Cronaca In coma dopo la liposuzione, morta la paziente del San Gerardo

In coma dopo la liposuzione, morta la paziente del San Gerardo

Monza

L’Ospedale San Gerardo di Monza ha confermato il decesso della donna finita ieri in coma farmacologico dopo l’anestesia indotta durante una visita dal chirurgo plastico per una liposuzione. La vittima, 39 anni, è entrata nella struttura ospedaliera martedì scorso già in condizioni gravissime e non è riuscita a salvarsi. Nei prossimi giorni verrà svolta l’autopsia e se ne saprà di più, anche grazie al lavoro della magistratura, riguardo alle cause dell’arresto cardiaco e del danno cerebrale che la donna ha subito già prima dei soccorsi prestati.

La donna è morta questa mattina alle 10.35. Arrivata all’interno della struttura ospedaliera dopo aver superato l’arresto, non ha però superato i gravi danni cerebrali. Il caso è ora nelle mani della Procura di Monza, che sta ascoltando le testimonianze e provando a dare una spiegazione al decesso della 39enne. Nel frattempo è stata però già autorizzata dal pubblico ministero incaricato la donazione degli organi non necessari all’autopsia.