Home Milano Zona 9 Cronaca Milano Zona 9 Sparatoria in Comasina, due arrestati

Sparatoria in Comasina, due arrestati

sacerdote

Sono stati arrestati per ordine del Tribunale di Milano due uomini di 36 e 45 anni, entrambi italiani. Sono ritenuti i responsabili della sparatoria avvenuta in piazza Gasparri a Milano, nella zona Comasina del capoluogo lombardo, lo scorso 11 settembre. Gli arrestati hanno entrambi dei precedenti per una lunga serie di contestazioni: furto, violenza privata, lesioni, porto illegale d’armi, ricettazione. Uno dei due faceva parte degli arrestati dell’operazione “Infinito”, che nel 2010 inflisse un colpo durissimo alla ‘ndrangheta.

Secondo le indagini, lo scorso settembre fu una lite avvenuta in pieno giorno a dare sfogo alla sparatoria che aveva provocato il ferimento di uno dei due arrestati. Il 36enne aveva infatti accoltellato l’altro arrestato per un diverbio avvenuto davanti a un bar, poche ore dopo gli ha sparato mentre era seduto ai tavolini del locale, ma il 45enne ha risposto sparando a sua volta.