Home Politica Salvini attacca una manifestante di Milano. Majorino: “Un bulletto sfigato”

Salvini attacca una manifestante di Milano. Majorino: “Un bulletto sfigato”

Le polemiche tra Matteo Salvini e una delle manifestanti del corteo dello scorso weekend a Milano, “Prima le persone”, hanno coinvolto oggi anche l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino.

“Salvini fa sempre il bulletto con le ragazze e i ragazzi che lo criticano, esponendoli al fuoco di fila degli odiatori e senza che loro possano difendersi. L’ultimo caso è stato con Giulia, manifestante del 2 marzo. Fa come quegli sfigati che se la prendono coi più piccoli”.

Il Ministro dell’interno aveva infatti pubblicato sulla propria pagina Facebook la foto che ritrae la manifestante con un cartello in mano che recitava “Meglio buonista e pu…a che fascista e salviniana”. Nei commenti al post del Ministro si sono scatenate le più violente minacce alla ragazza, che già era stata bersaglio dei medesimi improperi per un’altra foto pubblicata da Salvini un anno fa.