Home Città Metropolitana Cronaca Dieci ore su una gru, operaio protesta per mancato pagamento degli stipendi

Dieci ore su una gru, operaio protesta per mancato pagamento degli stipendi

E’ rimasto per dieci ore su una gru, per gran parte della giornata di ieri, in protesta contro il mancato pagamento degli stipendi da parte dell’azienda per la quale lavora. L’uomo si trovava all’interno di un cantiere Aler di Legnano, vanterebbe crediti per migliaia di euro e preso dalla disperazione avrebbe optato per un forte gesto dimostrativo.

Per farlo scendere è dovuta intervenire la Polizia, che ha comunque dovuto attendere molte ore prima di vedere i frutti della negoziazione. Oltre agli agenti sono intervenuti sul posto anche i vigili del fuoco e i soccorritori del 118.

Solo in serata il dipendente del cantiere edile, un egiziano di vent’anni, ha deciso di scendere dalla gru e di sottoporsi alle cure dei soccorritori. Oltre a lui, anche diversi altri componenti dell’azienda vanterebbero crediti importanti presso il datore di lavoro.