Home Milano Zona 1 Politica Milano Zona 1 People – Prima le persone, a Milano sfilano i diritti

People – Prima le persone, a Milano sfilano i diritti

La Milano dei diritti sfila per le strade della città. Dopo aver lanciato un appello alla cittadinanza per combattere quella che viene definita “la politica della paura e la cultura della discriminazione”, gli organizzatori di “People – Prima le persone” si troveranno domani per una mobilitazione nazionale dalle 14,30, da Via Palestro a Piazzale Duca d’Aosta.

“Il nostro è un appello a tutte e a tutti: diamo vita a una grande iniziativa pubblica per dire che vogliamo un mondo che metta al centro le persone – dicono gli organizzatori -. La politica della paura e la cultura della discriminazione viene sistematicamente perseguita per alimentare l’odio e creare cittadini e cittadine di serie A e di serie B. Per noi, invece, il nemico è la diseguaglianza, lo sfruttamento, la condizione di precarietà”.

Alla manifestazione partecipano associazioni come l’Acli Milano e Monza-Brianza, l’Anpi milanese e gruppi come “I sentinelli”, Libera Milano, Emergency, fino alle tre principali sigle sindacali (Cgil, Cisl e Uil) e associazioni internazionali quali Terres des hommes e Amnesty.

“Pensiamo – scrivono ancora gli organizzatori – che le differenze legate al genere, all’etnia, alla condizione sociale, alla religione, all’orientamento sessuale, alla nazione di provenienza e persino alla salute, non debbano mai diventare un’occasione per creare nuove persone da segregare, nemici da perseguire e ghettizzare o individui da emarginare”.