Home Sport Milano Cuore Milano, quinta di fila in Europa espugnando Mosca: 88-90

Cuore Milano, quinta di fila in Europa espugnando Mosca: 88-90

L’Olimpia Milano porta a casa un altro scalpo importante in Europa vincendo in casa del Khimki Mosca per 88-90. Un successo fondamentale in vista di un finale della fase a gironi in cui gli uomini di Pianigiani dovranno affrontare diverse squadre di altissimo livello. La vittoria è sofferta, rincorsa con grande determinazione dopo essere stati sotto per tre quarti pur riuscendo a non uscire mai dalla partita. A lungo gli ospiti hanno galleggiato attorno a uno svantaggio di dieci-undici punti, a causa di percentuali molto basse nel tiro da 3 e di una difesa che ha concesso troppo all’inventiva di Shved.

Nell’ultimo quarto l’Olimpia trova grandi risposte da Curtis Jerrels e da Kuzminskas, ma arriva un po’ stanca al rush conclusivo e si trova di nuovo sotto per un paio di triple di Shved e Jenkins. In più l’arbitraggio sembra molto sbilanciato a favore dei moscoviti, ai quali manca però la lucidità per chiudere su Tarczewski da sotto e su Micov, che infila la tripla del sorpasso, prima che James metta i liberi della staffa. Il successo di Mosca serve a Milano per consolidare il sesto posto con il record di 13-11.