Home Cronaca Uccise ragazza in un incidente a Vignate: preso pirata della strada

Uccise ragazza in un incidente a Vignate: preso pirata della strada

I carabinieri di Melzo hanno arrestato, su richiesta del pm Donata Costa, Manuel Inchingolo, il 33enne automobilista che il 10 febbraio scorso fuggì senza prestare i soccorsi dopo un incidente tra la propria auto e quella sulla quale viaggiavano tre ragazze. Una di loro, 24enne, morì e le altre due rimasero ferite.

Inchingolo, che si trovava alla guida di un Audi A6 viaggiava sulla strada della Martesana, a Vignate, e dopo lo scontro chiamò il padre, il quale si recò sul luogo dell’incidente per assumersene la colpa.

I carabinieri avevano effettuato nei giorni scorsi alcune perquisizioni, senza riuscire mai a rintracciare il pirata della strada. Alle strette, l’uomo si è presentato la mattina del 14 febbraio alla stazione dei militari di Melzo. Ora sarà sottoposto all’esame tossicologico e quindi portato nel carcere di Opera. Il padre, 59enne, è indagato per frode processuale.