Home Prima Pagina Terremoto Inter: Icardi non convocato per Vienna, fascia di capitano a Handanovic

Terremoto Inter: Icardi non convocato per Vienna, fascia di capitano a Handanovic

Mauro Icardi non è più il capitano dell’Inter. Un tweet arrivato all’ora di pranzo dal profilo ufficiale Twitter della società annuncia il cambio in casa nerazzurra, dove la fascia passerà al braccio di Samir Handanovic già a partire dalla gara di domani sera a Vienna in casa del Rapid. Una partita che l’attaccante argentino non giocherà, dato che per ulteriore decisione della dirigenza non è stato convocato.

Un terremoto, anche se non un fulmine a ciel sereno viste le recenti esternazioni di Wanda Nara, moglie e agente dell’ormai ex capitano all’interno della diatriba per il rinnovo del contratto di Icardi. Parole che, una volta di più, non sono piaciute a Giuseppe Marotta e Piero Ausilio. Da qui la decisione di escludere l’argentino dalla trasferta in Austria e di togliere la fascia di capitano, passandola all’estremo difensore sloveno.

Resta da capire se ci saranno ulteriori ricadute anche sulla questione contrattuale. L’attaccante nerazzurro ha un accordo fino al 2021 e una clausola rescissoria valida per l’estero da 110 milioni di euro, ma oggi una sua permanenza dopo la fine dell’attuale stagione sembra molto più improbabile rispetto al passato.