Home Città Metropolitana Cronaca Evade da Brescia, catturato a Milano. Il Sappe: “Evasione annunciata”

Evade da Brescia, catturato a Milano. Il Sappe: “Evasione annunciata”

Il Sappe, Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, ha dato notizia di un’operazione in cui è stato catturato a Milano un uomo evaso dal Palagiustizia di Brescia. Ad arrestarlo nuovamente sono stati gli agenti della Polizia Penitenziaria e del Nucleo Investigativo Centrale.

“Brillante è stata l’operazione di servizio che ha portato alla cattura dell’evaso, ma quella di ieri è stata un’evasione annunciata – dice Donato Capece, segretario generale del SAPPE – La situazione si è notevolmente aggravata rispetto al 2017. I numeri riferiti agli eventi critici avvenuti tra le sbarre delle carceri italiane nell’intero anno 2018 sono inquietanti: 10.423 atti di autolesionismo (rispetto a quelli dell’anno 2017, già numerosi: 9.510), 1.198 tentati suicidi sventato in tempo dalle donne e dagli uomini della Polizia Penitenziaria (nel 2017 furono 1.135), 7.784 colluttazioni (che erano state 7.446 l’anno prima). Ed è grave che il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria guidato da Francesco Basentini non sia in grado di mettere in campo efficaci strategie di contrasto a questa spirale di sangue e violenza che colpisce le carceri del Paese”.