Home Mobilità Arriva E-gap, la ricarica itinerante per auto elettriche

Arriva E-gap, la ricarica itinerante per auto elettriche

Arriva a Milano un nuovo servizio dedicato alla mobilità. Si chiama E-Gap, è un progetto italiano che prevede tre diverse modalità di ricarica per la propria auto elettrica.

Un servizio sperimentale che sarà attivo nella circonvallazione interna del capoluogo lombardo in attesa di essere esteso fino a parte dell’hinterland. Grazie a dieci mini-van elettrici, in pratica delle stazioni mobili in grado di ricaricare l’auto, si potrà chiamare un “pronto intervento” a casa o dovunque ci si trovi attivando il servizio dalla app del proprio smartphone o del tablet, prenotando una ricarica.

Nel caso in cui si richieda un intervento urgente il costo sarà di 30 euro, per le prenotazioni fatte già dal giorno prima, invece, si pagherà la metà.

“Con questo servizio è il ‘benzinario elettrico che va dal cliente e non più il cliente che va dal benzinaio”, ha spiegato il presidente e fondatore di E-gap, Eugenio De Blasio. Milano sarà solo la prima di nove metropoli europee che usufruiranno del servizio. Le altre saranno Roma, Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca.