Home Città Metropolitana Cronaca Sequestrano agente della penitenziaria a Bollate: denunciati due detenuti

Sequestrano agente della penitenziaria a Bollate: denunciati due detenuti

carcere

Due detenuti italiani sono stati denunciati presso la Procura di Milano per sequestro di persona. Hanno aggredito un agente di Polizia Penitenziaria in servizio al reparto di isolamento del carcere di Bollate, rinchiudendolo in cella prima che altri detenuti segnalassero la situazione allertando i colleghi della guardia posta sotto sequestro.

I due denunciati resteranno sotto isolamento per i prossimi quindici giorni e per loro è stato proposto sia il provvedimento di spostamento a nuova struttura che il regime di sorveglianza particolare secondo l’articolo 14 bis dell’ordinamento penitenziario.

“Anche questa volta – denuncia Gennarino De Fazio del sindacato UilPa –  le conseguenze peggiori sono state evitate per circostanze fortunose e, come quasi sempre accade, per l’intraprendenza e la forza d’animo degli appartenenti al Corpo di polizia penitenziaria, in questo caso, addirittura, pure per il primo allarme lanciato da altri ristretti”.