Home Sport Milano Nunnaly, che esordio. Milano sbanca Gran Canaria, ma a Gudaitis cede il...

Nunnaly, che esordio. Milano sbanca Gran Canaria, ma a Gudaitis cede il ginocchio

L’Olimpia Milano vince dopo un supplementare in casa dell’Herbalife Gran Canaria per 104-106 con una prova di grande carattere, andando oltre una lunga serie di difficoltà e contro una squadra in serata di grazia dall’arco. Una partita di rincorsa per tre quarti, che la squadra di Pianigiani sembra avere in mano nelle battute conclusive, nonostante l’uscita per cinque falli di Mike James e soprattutto l’infortunio a Gudaitis nel secondo quarto. Il lituano esce in barella, mani sul capo. L’impressione è che abbia ceduto il ginocchio sinistro, le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni, ma si teme un lungo stop.

Nel giorno dell’esordio in maglia biancorossa del nuovo acquisto James Nunnaly, Milano ringrazia una volta di più Vlado Micov: 24 punti e una tripla nel supplementare che scava l’ultimo solco. Proprio il serbo, però, sbaglia una scelta all’ultimo secondo dei regolamentari che consente a Eriksson di mandare tutti all’overtime con una tripla segnata saltando su un piede solo. Molto bene anche l’ultimo acquisto di casa Olimpia, 22 punti e molti di questi nella seconda parte di gara. Gli stessi di James, che lascia nel quarto parziale per cinque falli.

Il successo permette a Milano di agganciare il Baskonia a quota 10-11, anche se gli spagnoli restano ottavi (e quindi in zona playoff) per la migliore differenza canestri.