Home Cronaca Milano Zona 2 Scritte contro gli Alpini a Milano. Sala: “Un oltraggio”

Scritte contro gli Alpini a Milano. Sala: “Un oltraggio”

Sono comparse sui muri di via Padova a Milano alcuni scritte insultanti nei confronti del corpo degli Alpini. Proprio all’ombra della madonnina si terrà a maggio l’adunata nazionale, contro cui si sono schierati gli ignoti autori delle scritte, con vernice rossa. “Gli alpini stuprano e molestano, no al raduno”, si legge su muri della zona compresa nel Municipio 2.

Tra i primi a prendere posizione contro l’accaduto, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, che attraverso i propri profili social ha condannato le scritte. “Gli Alpini non si toccano! Le scritte vergognose comparse oggi in via Padova non solo offendono il corpo militare delle penne nere, ma sono un oltraggio a tutta la città. I milanesi aspettano l’Adunata del Centenario con grande gioia: Milano è la casa degli Alpini”, il messaggio lanciato dal primo cittadino.