Home Mobilità Il pm10 torna in alto: tornano le misure anti-inquinamento a Milano

Il pm10 torna in alto: tornano le misure anti-inquinamento a Milano

A Milano torna ad essere padrone l’inquinamento. A causa della mancanza di piogge, della circolazione dei veicoli inquinanti e dei sistemi di riscaldamento utilizzati in città, i livelli del pm10 sono tornati sopra la soglia consentita. Da domani, mercoledì 30 gennaio, torneranno quindi le misure temporanee di primo livello nei comuni coinvolti della provincia di Milano (quelli con più di 30.000 abitanti, e quelli aderenti su base volontaria).

I livelli sono rimasti attorno ai 51,9 microgrammi per metro cubo, ma la situzione potrebbe variare da giovedì in poi, quando le previsioni meteo indicano un cambiamento di temperatura e di tempo. Nel frattempo verranno però stoppati i veicoli fino a euro 4 diesel in ambito urbano (con obbligo di spegnimento dei motori in sosta), il settore riscaldamento domestico (limitazione all’uso di generatori a biomassa legnosa di classe inferiore alle 3 stelle, riduzione di 1 grado delle temperature nelle abitazioni) e agricolo (divieto di spandimento liquami zootecnici, divieto assoluto di combustioni all’aperto).