Home Mobilità Nuova strada car free per la sicurezza delle scuole

Nuova strada car free per la sicurezza delle scuole

CarFreeScuola

Sale a 17, con via Quarenghi e tra qualche settimana a 18 con anche via Salerno, il numero di strade car free, che il comune di Milano ha deciso di estendere per gli alunni che escono da scuola.

L’esigenza di rendere car free il tratto di via Quarenghi tra via Kant e via Popper è nata dallo spostamento temporaneo degli studenti di via Brocchi, che ha portato sulla strada un’affluenza di circa 900 studenti ogni giorno.

“Le strade car free ci permettono di aumentare la sicurezza dei più piccoli all’ingresso e all’uscita da scuola, richiedendo un impegno di Polizia locale meno oneroso e quindi più sostenibile”. (Anna Scavuzzo, vicesindaco Comune di Milano)

Anche l’assessore alla Mobilità Marco Granelli esprime soddisfazione con uno sguardo al futuro: “Stiamo lavorando per l’attivazione dell’ultima strada car free con questa impostazione con l’obiettivo di intervenire in futuro con meccanismi di chiusura automatica o strutturale, laddove possibile, e di mantenere questa tipologia solo in casi particolari dovuti a situazioni temporanee”.

L’idea è nata nel 2012 con le vie Palermo, Casati e Rasori, mentre sono oggi 17, a cui si aggiungerà nelle prossime settimane via Salerno, per un totale di 9.000 alunni interessati e 2,8 km di strade chiuse al traffico dalle 8.15 alle 8.45 e dalle 16.15 alle 16.45, dal lunedì al venerdì, grazie all’ausilio degli agenti della Polizia locale.

Una nuova iniziativa di sicurezza si è quindi aggiunta nel Municipio 8 a quelle già attive a Milano per i bambini e le bambine all’ingresso e all’uscita dalle scuole.