Home Politica “Spara a Salvini”, scritte contro il Ministro in Ticinese

“Spara a Salvini”, scritte contro il Ministro in Ticinese

“Non sparare a salve, spara a Salvini”. E’ la scritta apparsa quest’oggi su un muro a Milano, nella zona di Ticinese. Accanto alla scritta, una “A” simbolo degli anarchici. Il Ministro dell’Interno e vicepremier ha mostrato quest’oggi la foto della scritta con un messaggio sulla propria pagina Facebook.

“Ennesima vergognosa minaccia. Niente e nessuno mi spaventa o mi fermerà, mi auguro che la condanna nei confronti di questi delinquenti sia unanime”, scrive lo stesso Salvini sui social network.

Nei giorni scorsi la Lega, tramite il deputato Paolo Grimoldi, aveva denunciato le scritte apparse fuori dalla sede di via Bellerio, storico punto di riferimento per il Carroccio a Milano, con un chiaro riferimento alle politiche sull’immigrazione attuate dal Ministero dell’Interno.

La Polizia di Milano sta indagando sull’accaduto per arrivare ai responsabili.